Il RALLY TRIAL è una gara a tempo e penalità che si svolge in sezioni di OBBEDIENZA, PALESTRA e RICERCA in campo. Lo scopo agonistico e sportivo del RALLY TRIAL è far avvicinare gli atleti cinofili ad una attività sportiva che ha in sé gli elementi base di attività socialmente utili. In questo modo si comincerà un avviamento alla preparazione delle attività di protezione civile operativa.

Le prove non sono il fine, ma solamente un mezzo per giungere a un perfetto rapporto tra uomo e cane e ad una buona preparazione tecnico sportiva dell’atleta. Esse sono la motivazione fondamentale per praticare lo sport all’aria aperta, dando la possibilità anche agli atleti di giovane età e a quelli di età avanzata.

Il giudizio sul lavoro di ogni unità cinofila è volto a premiare maggiormente un atteggiamento positivo e la gioia di lavorare del cane insieme al suo conduttore, anziché premiare la perfetta esecuzione degli esercizi ottenuta attraverso la sottomissione passiva del cane. Per questo, saranno fortemente penalizzati i soggetti impauriti da metodi addestrativi coercitivi o che tendono a rendere il cane un passivo esecutore, privato della sua personalità.

Scarica il Regolamento Rally Trial